Popular Tags

Social Media

Si è conclusa sabato 24 giugno la 57ma edizione della Coppa Duca d'Aosta. Il torneo di polo più antico che si svolge in Italia ha visto partecipare sei squadre: Mox Experience, La Poncia Acquedotto Romano, San Lorenzo, La Ginevra, Evviva St.Moritz. Quest'ultima capitanata da Piero Diliier ha vinto il torneo vincendo tutte le partite inclusa la finale travolgendo La Poncia per 10 a 4. I ragazzi di Arnaldo Galantino (O. colombres - G. Galantino - P. Grillini - S.Cavanagh) pur avendo raggiunto la finale vincendo tutte le partite nulla hanno potuto contro la superiorità tecnica di Lucas Labat e Juani Gonzales. Questi due straordinari giocatori hanno fatto vedere giocate spettacolari degne del miglior polo giocato a questo livello di HCP. Terzo posto per San Lorenzo del patron Edoardo Fontana, la cui squadra ha giocato un ottimo polo avvalendosi del talento dei due giocatori argentini Gonzalo Azumendi e Patricio Rattagan. Anche in questa edizione il Roma Polo Club si è distinto per la grande organizzazione fornita alle squadre partecipanti e con le serate dedicate al torneo. Degna di nota la cena di gala a bordo piscina dove è stata effettuata dal parte del presidente Avv. Cataldo D'Andria la premiazione.

Ben sei squadre hanno partecipato a questa coppa tradizionalmente giocata in onore del presidente del Roma Polo Club e primo dei tornei ad alto hcp della stagione polistica.

Tre teams romani: acquedotto Romano la Ginevra e Mox experience. Due teams da milano: la poncia e Los Avellanos. Un team dalla Svizzera: Evviva St.Moritz. Questo ad indicare una volta di più quanto il RPC sia un luogo ambito per giocare a polo anche da squadre provenienti da fuori. Dopo aver vinto tutte le partite dei loro rispettivi gironi di qualificazione, giungono in finale: La Poncia e La Ginevra. Dopo una partita avvincente e piena di spettacolari giocate, la squadra di Arnaldo Galantino (presidente non giocatore del Club La Nuova Poncia), batte per 6 a 3 La Ginevra.

Domenica 28 maggio si è svolta nella splendida cornice del Roma polo club la giornata finale della Coppa Ambasciata Argentina. Questo torneo, diventato ormai una tradizione per il polo romano, ha visto partecipare ben sei squadre.

La finale, giocata dalle squadre La Ginevra e Green Motion, è stata una partita molto combattuta ed incerta fino alla fine, prova ne sia che la squadra di Luca D'Orazio ha vinto solo di 1/2 gol.

La premiazione è stata effettuata da SE Tomas Ferrari, Ambasciatore della Repubblica Argentina a Roma.

Questa coppa viene giocata in questo periodo dell'anno in quanto il 25 maggio si celebra l'Indipendenza dell'Argentina dalla Spagna.

Grande interesse e partecipazione da parte del pubblico presente degli ospiti e degli invitati dal Presidente del Roma polo club, Avv. D'Andria, ad assistere alle partite.

Telephone: (+39)06-807-0907 
Email: romapolo@tin.it 
Website: romapoloclub.it

Via dei Campi Sportivi, 43 
00197 - Roma,
Italia